Le migliori marche di gomme per auto sportive

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lo pneumatico sportivo è una categoria molto specifica, così come la scelta che si deve attuare per l’acquisto. Se i professionisti delle corse su circuito chiuso sono i primi amatoriali, i privati che hanno belle auto potranno anche farsi adattare i modelli per la strada. Il pneumatico sportivo può dare un brivido agli appassionati di guida sportiva, a patto che scelgano la gomma giusta. Sulla base di questa scelta, è importante sottolineare anche l’eccellenza delle migliori marche di gomme per auto sportive, che regalano ogni anno prodotti davvero formidabili.

Bridgestone

Uno dei maggiori produttori di pneumatici al mondo è Bridgestone. Possiede anche Firestone e una serie di piccoli marchi di discount, poco conosciuti in Italia. Sebbene Bridgestone sia posizionata in un segmento di prezzo elevato, i suoi pneumatici estivi sono estremamente popolari perché offrono una migliore tenuta di strada rispetto alla maggior parte degli altri modelli. Bridgestone è nota anche per i suoi pneumatici da pioggia da utilizzare negli sport motoristici, come la Formula 1, dove è necessario mantenere l’aderenza sulla strada, soprattutto quando la velocità supera i 225 km/h in condizioni di pioggia.

Michelin

Come Bridgestone, Michelin si trova in una fascia di prezzo elevata. Tuttavia, Michelin detiene una quota di mercato maggiore rispetto a Bridgestone e Goodyear grazie alle sue vendite in tutto il mondo. BF Goodrich è di proprietà di Michelin, così come alcuni altri marchi a basso costo come Riken. Michelin ha sviluppato pneumatici popolari che offrono un’eccellente aderenza sia sul bagnato che sull’asciutto. Il pneumatico Michelin Pilot Sport, in particolare, ha ricevuto buone recensioni sia da parte dei professionisti del motorsport che degli automobilisti.

Goodyear

Goodyear è uno dei maggiori produttori di pneumatici al mondo, insieme a Michelin e Bridgestone. Tuttavia, spesso è il più costoso. Dunlop appartiene a Goodyear, che possiede diverse marche di pneumatici di fascia media, come Fulda, che non è molto conosciuta nemmeno in Italia. I pneumatici Goodyear sono spesso elogiati per la loro eccezionale tenuta, sia sull’asciutto che sul bagnato. Questo è uno dei motivi per cui i conducenti abituali scelgono Goodyear.

Continental

Il marchio tedesco Continental sta ricevendo ottime recensioni in tutta Europa. Ha anche prodotto pneumatici di qualità con i marchi Viking, Uniroyal e Barum. Come gli altri produttori nella top 5, il marchio Continental è relativamente costoso, ma è ancora al di sotto della media. Sebbene i suoi pneumatici combinino caratteristiche di asciutto e bagnato per fornire un’eccellente tenuta in tutte le condizioni atmosferiche, questo produttore non è così popolare come il resto dei primi 5. Continental può vantare recensioni migliori per i suoi pneumatici ContiForceContact, che offrono una combinazione ottimale di aderenza sull’asciutto, controllo e durata tanto quanto gli pneumatici Michelin Sport Cup.

Pirelli

Al quinto posto si colloca il produttore italiano Pirelli, che offre molti pneumatici diversi per i più svariati impieghi. Pirelli è riconosciuta come uno dei primi 3 produttori di pneumatici in Europa, in diretta concorrenza con Michelin e Continental. Sebbene Pirelli sia proprietaria dei marchi entry-level Courier e Ceat, i suoi pneumatici si rivelano spesso costosi quanto quelli dei grandi marchi Bridgestone e Goodyear. L’ampia gamma di prodotti Pirelli è ben studiata. I magazzini completi presso le officine regionali e internazionali della catena, così come presso i centri pneumatici e i rivenditori indipendenti, consentono di fornire a qualsiasi automobilista i pneumatici di cui ha bisogno.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...