Tini: un riferimento per i corsi di sicurezza

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
I corsi di sicurezza sono fondamentali, e sono riguardanti qualsiasi tipologia di sicurezza sul lavoro.Devono necessariamente essere promossi dai datori di lavoro, che devono permettere in ogni momenti di far svolgere ai propri dipendenti questi corsi, in modo tale da evitare in ogni modo degli spiacevoli inconvenienti, per i quali i datori potrebbero avere una responsabilità civile e penale, e verrebbero chiamati a dei notevoli risarcimenti. Parleremo oggi della società TINI S.R.L., una società di Ingegneria creata e fondata da professionisti che si occupano della formazione a 360 gradi dei lavoratori, al fine di evitare infortuni.

Cos’è TINI SRL?

La società TINI S.R.L. opera nel settore della progettazione, della sicurezza e della formazione, ed è in grado di fornire un servizio globale dal punto di vista dei corsi sulla sicurezza sul lavoro. Fornisce la sua attività lavorativa ad aziende pubbliche e private, e promuove delle operazioni di consulenza, progettazione e coordinamento della sicurezza nel campo dei lavori manuali, come edilizia e ristrutturazione.La formazione che effettua TINI S.R.L. è sia in aula che sul campo, e l’azienda si occupa di far rispettare le leggi vigenti e tutte le normative, alla luce di tutti gli accordi Stato-Regione presenti sul territorio, in questo caso, riguardanti la regione Piemonte in quanto l’azienda si trova esattamente nel capoluogo, ovvero Torino.Nella struttura dell’azienda TINI S.R.L. si potranno effettuare tutte queste operazioni in modo professionale e veloce, in struttura sono presenti molti corsi relativi a diverse categorie professionali, effettuati tutti da persone competenti in materia che potranno fornire un’assistenza completa, all’inizio alla fine.

Perchè i corsi sulla sicurezza sono importanti?


I corsi sulla sicurezza sul lavoro sono fondamentali in ambito lavorativo, e tutti i datori di lavoro sono tenuti per legge a fornire tale formazione a tutti i suoi dipendenti, in modo da poter evitare tutti gli infortuni e gli spiacevoli inconvenienti derivanti da attività svolte male non rispettando le norme relative al corretto utilizzo degli strumenti o di qualsiasi sostanza che si vada a trattare durante l’attività lavorativa.Il datore di lavoro, dunque, ha obblighi relativi alla valutazione dei rischi in un documento chiamato DVR (appunto, documento di valutazione dei rischi), in seguito deve nominare un reponsabile che avrà l’obbligo di occuparsi, eseguire e facilitare tutte le operazioni per poter far effettuare dei corsi di formazione previsti dalla legge.Il settore formazione deve essere in grado di rispondere a tutte le esigenze formative dei lavoratori, e l’azienda piemontese TINI S.R.L. è certamente in grado di effettuare tali operazioni.

Perchè rivolgersi a TINI S.R.L. per la propria formazione?


Cercare un’azienda capace di fornire una formazione adeguata e professionale è talvolta difficile, infatti, molte aziende offrono un servizio scadente a prezzi esagerati, e non sono finalizzate al raggiungimento degli obiettivi, ovvero il conseguimento delle varie qualifiche.TINI S.R.L. non è in questa categoria, infatti i suoi principi fondamentali riguardano la formazione professionale, e ricca di assistenza dall’inizio del percorso alla fine, fornendovi tutte le informazioni e le competenze necessarie per ottenere dei risultati ottimali.

Quali corsi offre l’azienda TINI S.R.L.?


Ovviamente, l’azienda non offre dei corsi generali, ma volti ad a formare e trattare delle categorie precise di lavoratori.I corsi che offre l’azienda sono relativi a queste categorie:
– Attrezzature e macchine operatrici
– Controllo, rimozione e bonifica amianto
– Resposabile del servizio di protezione e prevenzione
– Primo soccorso
– Antincendio
– Formazione lavoratori e preposti, sulla base degli accordi stato-regione
– Segnaletica stradale
– Carroponte
– Fitofarmaci e fitosanitari
– Lavori in quota
– Linea vita
– Ponteggi
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...