Difeso e Risarcito: il partner giusto in caso di risarcimento

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Quando ci troviamo coinvolti in un incidente stradale, colpiti da un danno ambientale o da altri inconvenienti, siamo soliti sentirci spaesati e a volte indifesi.
In questi casi arriva in soccorso ‘Difeso e Risarcito‘ un portale che mette a disposizione vent’anni di esperienza nel settore legale ed assicurativo.
L’idea nasce dal fatto che purtroppo molte persone, pur avendo avuto un danno a volte consistente, rinunciano a far valere i propri diritti per incapacità di gestire la situazione o per difficoltà economiche.

Chi è ‘Difeso e Risarcito’ e quanto costa?


‘Difeso e Risarcito’ è l’insieme di un persone qualificate ed esperte in materia di sinistri, a disposizione dell’utente.

Il team che lo coordina il portale sopra citato è a disposizione di chiunque necessiti di supporto, per difenderlo in caso di danni e supportarlo nel caso in cui non sappia come muoversi economicamente e burocraticamente, guidandolo sotto ogni punto di vista.

Il sito offre supporto in numerose situazioni: incidenti stradali, infortuni sul lavoro, mala sanità, incidenti sul lavoro, danni ambientali, eventi catastrofici e molto altro.

Come opera ‘Difeso e Risarcito’?

I primi passi vengono mossi sin dall’interpretazione assistita delle polizze assicurative chiamate in causa, dinamica spesso complicata e irta di termini poco comprensibili.

Sul sito di ‘Difeso e Risarcito’ è possibile trovare una squadra di professionisti: medici (specialisti di ogni genere), periti e consulenti legali. Figure lavorative che nel corso degli anni, a seguito di numerosi casi seguiti, hanno potuto arricchire le proprie conoscenze rivelandosi ad oggi molto preparati e completi.

Impegno, formazione e determinazione permettono al team di offrire il meglio del loro operato, aggiudicandosi costantemente la fiducia del cliente.
Il cavallo di battaglia vincente dell’assistenza fornita è il pronto e tempestivo supporto economico.
‘Difeso e Risarcito’ infatti anticipa tutte le spese previste per il risarcimento del danno e la persona difesa paga solo se e quando ottiene il risarcimento.
In caso di risarcimento nullo, il cliente non avrà spese da anticipare.

Qual’è l’iter di supporto offerto da ‘Difeso e Risarcito’?

L’iter seguito dai professionisti inizia con l’analisi della documentazione, effettuata da medici legali, esperti in legge ed altri esperti.
Le procedure di intervento trovano inizio solo se si ritiene che ci siano tutti gli elementi per procedere.
Avviene così l’apertura della richiesta di risarcimento economico.

In primo luogo, onde evitare lunghi procedimenti in tribunale viene proposto il raggiungimento di un accordo stragiudiziale.
Dall’esito di questa proposta il danneggiato ed il team di esperti si muoveranno a seconda della necessità.

Il recupero delle spese sostenute insieme alla parcella, vengono rimborsate a ‘Difeso e Risarcito‘ solo a fine percorso, quando il risarcimento è quindi giunto nelle mani del danneggiato.
La parcella viene calcolata in base alla percentuale concordata al momento dell’incarico.
Da ribadire però il concetto che nel caso in cui il risarcimento non venga ottenuto, il cliente non dovrà pagare alcuna spesa o parcella.

È palese quindi che vengono portati avanti solo i casi in cui si ritenga ci siano azioni fondate, quando cioè viene accertata la reale responsabilità del danneggiante.

Ecco quindi che vi abbiamo appena presentato un’opportunità di supporto e aiuto in caso di danneggiamento a cui difficilmente si può rinunciare.
Sul portale è possibile trovare i contatti a cui rivolgersi per fissare un incontro gratuito e senza impegno nel quale verrà valutato ogni aspetto del danno e in cui si potranno fare le prime analisi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...