Carnevale 2015? Ecco qualche suggerimento per maschere e vestiti

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Ogni anno a Febbraio arriva il momento di trasformarsi in qualcun’altro. Per alcuni è una tradizione irrinuciabile, per altri un modo di evadere dalla routine, per altri ancora è un momento in cui risvegliare la propria creatività. Il Carnevale coinvolge tutti: bambini, adolescenti, adulti; sono davvero in pochi a sfuggire all’attrattiva della maschera e al fascino di interpretare un personaggio diverso per una sera.

NON CADERE NELLA MONOTONIA: SII ORIGINALE

Ci sono mille idee con le quali sbizzarrirsi e gli unici elementi di cui è bene dotarsi sono lo spirito di osservazione e un pochino di costume maschere carnevale manualità.

Se non volete vestirvi in serie ed essere l’ennesimo cowboy o vampiro della festa, accendete la vostra fantasia! Pensate ai cartoni animati e a quanti personaggi li popolano, non avrete che l’imbarazzo della scelta. La televisione è un ottimo spunto per scegliere un personaggio che vi affascina e farlo vostro per una notte. Serie tv, film, personaggi famosi, ma anche artisti, sculture viventi, fenomeni del web o parodie. La vita quotidiana può offrire ottimi spunti: cercate di ragionare fuori dagli schemi. Basta solo individuare la maschera che fa per voi, appuntarsi a mente cosa servirebbe per completarla e che impatto avrebbe in una festa. La comodità di confezionamento e la praticità di utilizzo, sono alcuni tra gli aspetti più importanti. Per realizzare progetti molto impegnativi, dovrà essere calcolato necessariamente un tempo più lungo e sicuramente non basterà iniziare la creazione solo la settimana prima dell’evento.

IDEE SEMPLICI E LOW BUDGET

idee carnevale bambiniQuando scegliete una maschera da fare in casa, fate mente locale sui materiali che vi serviranno facendo una veloce cernita di quello che avete in casa e che potreste riutilizzare dandogli nuova vita. Stivali vecchi, abiti fuori moda e cappelli particolari, possono essere validi elementi di partenza su cui mettere le mani. Basterà un minimo di manualità e perché no, una mamma che se la cava con il cucito, per avere un vestito nuovo e senza dubbio originale.

Usate come appoggio i molti siti online specializzati nella vendita di materiale carnevalesco dai quali comprare a prezzi modici, quegli elementi che, come ad esempio le parrucche, sarebbero difficili da realizzare. L’unica cosa che vi serve davvero è la buona volontà!

CARNEVALE IN GRUPPO: COME STUPIRE DAVVERO

Se siete un gruppo di amici, scegliete una maschera collettiva, piuttosto che singola. L’effetto sarà valorizzato da ogni singolo costume anni 50elemento e il risultato complessivo non vi farà temere concorrenti (soprattutto se partecipare a una gara di maschere!).

Assegnate accuratamente il personaggio di riferimento a ogni persona in base all’aspetto e al carattere. Ricordatevi che ogni maschera va interpretata, non basta indossare un cappello o un mantello strano. Non dimenticate l’aspetto coreografico e…l’entrata in scena. Selezionate le mosse da fare o le battute da dire, di sicuro gli applausi non mancheranno!

Alcune idee per feste di carnevale: la banda bassotti, i maghi di Hogwarts, la vecchia, ma sempre scenografica Famiglia Addams, i personaggi di un cartone animato anni ’80, le serie tv, le fiabe, i personaggi di Cattivissimo Me, i cattivi del cinema.

E ora…Cosa state aspettando? Accendete la mente e guardatevi intorno. I vostri alter ego sono proprio lì, davanti ai vostri occhi.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...