La storia definitiva della maglietta

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

oggi la camicia moderna ha generato una grande industria tessile e della moda, vale la pena più di 2 miliardi dollari per la vendita di commercio mondo inferiore. La probabile nascita della camicia era un evento piuttosto spettacolare, tuttavia questo umile pezzo di abbigliamento è stato programmato per modificare gli stili e le mode delle culture per le generazioni a venire. Infine la t-shirt avrebbe utilizzato come uno strumento politico per protesta e in certi momenti e luoghi della storia, un simbolo della rivoluzione e del cambiamento.

all’inizio era poco più di un pezzo di abbigliamento all’interno, un estremamente utilitaristico nella camicia. Nel XIX secolo il gioco dell’Unione, (anche colloquialmente conosciuto come long johns), era nel suo giorno buono, usato in alcune parti di tutta America e del nord dell’Europa. Popolare in tutte le classe e generazione, questo modesto punto un pezzo copre tutto il corpo dal collo alle caviglie e polsi. Pezzo di disegni della resistenza appare un lembo della goccia nella parte posteriore per facilità d’uso nella latrina vecchia. Come cotone è sviluppato ogni volta più ampiamente disponibile, produttori di abbigliamento all’interno hanno approfittato della possibilità di creare un’alternativa a questo pilastro e progettare qualcosa di ingombrante. Punto materiale è difficile di taglio e cucito le cuciture e così con il cotone potrebbe avviare un cambiamento radicale verso la moda di massa fatta.

in Europa i tempi stavano cambiando, come gli americani hanno continuato sudore e prurito, un semplice modello “T-shaped” è stato tagliato due volte da un pezzo di tessuto di cotone e i due pezzi davanti e cucito insieme in un’umile casa di opera europea. Era mezzo un paio di mutandoni, ma ben presto ha preso vita stessa. Come la rivoluzione che industriale arrivò alla sua conclusione inevitabile, Henry T. Ford crea la prima catena di produzione del mondo, loro idee del funzionalismo, efficienza e utilità di stile inserito nella coscienza generale delle loro associazioni in tutto il mondo ed Europa in particolare. Molti cominciarono a domanda il puritanesimo di casual ultimo, vittoriano idee di modestia stavano cominciando a dare passo a tute della vasca sostegno asfaltare e asfaltare, gonne alla caviglia e camicie di manica corta. Come la prima guerra mondiale si profilava all’orizzonte, la t-shirt stava per essere reclutati nell’esercito.

i ricercatori storici definiscono il primo incidente registrato l’introduzione della camicia negli Stati Uniti si è verificato durante la prima guerra mondiale quando i soldati degli Stati Uniti ha sottolineato le camicie di cotone leggero soldati europei sono stati pubblicati come uno standard uniforme. Soldati americani erano fumante, il suo governo sono stati ancora emissione lana uniformi, non era di moda, era praticamente un svantaggio tattico militare. Come potrebbe il soggiorno è ancora e punta il suo fucile con le gocce di sudore che si riversa nei suoi occhi e un prurito che non vanno a un cecchino? Esercito degli Stati Uniti potrebbe non hanno reagito velocemente come sarebbero piaciuto avere le sue truppe, ma molto pratico t-shirt e luce presto sarebbe si dirigono verso il consumatore americano convenzionale.

per il suo modo molto riconoscibile e vogliono un nome migliore, la parola “T-shirt” è stato coniato e come la parola trova il suo posto nel lessico cultura, persone da tutto il mondo ha cominciato ad adottare la nuova alternativa e più conveniente la maglietta dell’Unione. Una manciata di esperti americani sostengono che il nome fu coniato nel 1932 quando Howard Jones responsabile “Jockey” per progettare un nuovo sudore assorbente t-shirt per la selezione di calcio del Trojan di USC. Tuttavia l’esercito degli Stati Uniti i concorsi di parola deriva dalla formazione di camicie di esercito, che i militari non erano molto prima di praticità assicurato aveva l’abbreviazione. C’è una teoria alternativa, poco conosciuto e molto grafico nella sua interpretazione. Essenzialmente l’idea che le braccia lunghezza accorciata erano descritto come simile alla forma di un torso di amputati, una visione comune nei combattimenti più sanguinosi nel passato, anche se questa speculazione non può essere verificata, l’idea ha un anello sanguinoso della verità su di esso. Durante la seconda guerra mondiale esso t-shirt è stato finalmente pubblicato come abbigliamento all’interno standard per tutte le gamme dell’esercito degli Stati Uniti e la marina di guerra. Anche se la camicia è stata progettata come abbigliamento all’interno, facendo giochi di battaglia faticosa o costruzione soldati lavorano e soprattutto quelli basati climi più caldi spesso sarebbero utilizzare una t-shirt alla scoperta. Il 13 luglio 1942, articolo di copertina di una rivista di vita presenta un’immagine di un soldato che indossa una t-shirt con il testo “Air Corps Artillery School”.

nei primi anni dopo la guerra mondiale due, moda europea di indossare t-shirt come un indumento esterno, ispirato principalmente di nuovo noi uniformi dell’esercito, diffondere alla popolazione civile dell’America. Nel 1948 il New York Times ha riferito di un nuovo e unico strumento di marketing per campagna questa per governatore di New York Thomas Dewey E…. Era il motto inciso primo della “maglietta”, leggere il messaggio “rugiada che per Dewey”, molto ripetuto dalle t-shirt più famoso «I like Ike”nella campagna Presidenza di Dwight D. Eisenhower.

le prime società imprenditoriale con sede a Miami, in Florida, 1950 iniziò a decorare le magliette con nomi di Floridian resort e anche personaggi dei cartoni animati. Tropix Togs, creato il primo catalogo di grafica t-shirt registrato dal suo creatore e fondatore, imprenditore di Miami Sam Kantor. Erano il Licenziatario originale per i personaggi di Walt Disney come Topolino e Davy Crockett. Più tardi altre aziende nel settore della stampa di t-shirt che comprendeva anche Sherry Manufacturing Company con sede a Miami.

Sherry ha cominciato business nel 1948, proprietario e fondatore Quinton Sandler, era veloce per catturare la nuova tendenza della maglietta e si espanse rapidamente azienda sciarpa stampa schermo sul più grande produttore di abbigliamento stampato schermo in licenza negli Stati Uniti. Presto più celebrità sono stati visti sulla televisione nazionale questo nuovo che vestiti audaci come John Wayne, Marlon Brando è divertente. Nel 1955, James Dean ha dato la credibilità di strada camicia nel film “Rebel without a cause”. La camicia era rapida evoluzione in un simbolo contemporaneo della gioventù ribelle. Il furore iniziale e outcry pubblico presto morto giù ed entro il tempo che anche la cintura della Bibbia americana poteva vedere sua praticità nella progettazione.

negli anni 60 persone ha cominciato a tingere cravatta e serigrafia Basic cotone t-shirt che lo rende una ancora maggiore successo commerciale. Progressi nel relativo morire stampa e consentire che più varietà e la parte superiore del serbatoio, camicia del muscolo, clivaggio, scollatura a v e molte altre varianti della maglietta arrivati alla moda. Durante questo periodo di sperimentazione culturale e agitazione, molte stampanti t-shirt indipendente fatto copie del “eroico guerrigliero, o eroico guerrigliero”, il celebre ritratto di Ernesto “Che” Guevara presa da Alberto Diaz “Korda”. Da allora si dice che l’immagine più giocato nella storia della fotografia, soprattutto grazie all’incremento della maglietta.

il decennio del 1960 vide anche la creazione della maglietta”Ringer” che si è sviluppato in maniera Basic per giovani e rock-n-rulli. Il decennio ha visto anche la comparsa di sono e serigrafia di Basic t-shirt. Nel 1959, è stato inventato “Plastisol”, un inchiostro più resistente ed elastico, consentendo molto più varietà nei disegni di t-shirt. Come tecnologie tessili camicia migliorata, nuovi stili presto sono state introdotte, tra cui il serbatoio superiore, la camicia (tristemente noto come il “frusta della moglie”), camicia, colletto scollo e naturalmente Vee del muscolo.

t-shirt più emblematici sono stati progettati e creati lungo di essa era psichedelica, compresi gli esperimenti più fatti in casa. Un’ondata di cravatta-morto t-shirts cominciarono ad apparire nelle scene del festival musica in crescita in Europa occidentale e in America. Fine del loro 60 era praticamente un codice del vestito necessaria tra la cultura del hippie della costa ovest. T-shirt di esso band è sviluppato in un’altra forma molto popolare di T-shirt, economici stampato e venduto nelle esibizioni dal vivo e concerti del giorno, la tradizione continua fino ad oggi, banda T Camicie sono così popolare come sempre, tuttavia il prezzo della loro stessa è aumentato drammaticamente.

nel 1975 di Vivienne Westwood si fa segnare a 430 King Road, Londra nella boutique di “sesso” con loro nuove t-shirt di stile Punk, tra cui il suo famoso design “God Save The Queen”. Punk ha presentato un’esplosione di designer indipendenti e soprattutto designer di Jersey. Oggi molti disegni moderni rendono omaggio al “look grunge” di questa epoca lawless e ribelle della cultura occidentale.

l’afflusso di fondi aziendali degli anni ottanta ha cambiato tutta la faccia del mercato della maglietta. T-shirt del motto stavano vincendo un’altra volta, “Scegli la vita” è stata prodotta per promuovere l’album ha debuttato della band di George Micheal “Wham”, mentre “Frankie dice” hanno contribuito a spingere una catena di individuo controversa fino alla cima di loro liste della band di Liverpool Regno Unito basato “Frankie Goes to Hollywood” di popolarità. Bande, squadre di calcio, partiti politici, agenzie di pubblicità, gli organizzatori della convenzione del business, infatti ogni persona dopo un pezzo di promozione economico ha cominciato a Commissione e vendere grandi quantità di t-shirt. Una nobile eccezione del tempo era l’ico ora”Feed the World” di nica-t-shirt, creata per raccogliere fondi e sensibilizzazione a sostegno dell’evento di beneficenza originale e innovativo.

nel corso del 1980 e la t-shirt 90 tecnologie di produzione e di stampa è migliorata, compreso le forme in anticipo della stampa (diretta per trasferire vestiti) D.T.G, aumentato di volume e disponibilità. Mentre nei circoli finanziari, mercati azionario del mondo è dato ha come l’americano t-shirt è stata valutata come un elemento dei loro prodotti di base nel settore dei capi di abbigliamento.

le etichette aziendale presto segnato massa nell’industria. Una nuova generazione di t-shirt designs aveva invaso il mercato, promuovere la conformità e la fedeltà a una marca, come Nike, piuttosto che un’espressione di individualità. Questa tradizione piuttosto noiosa continua a questo giorno, l’icona ora «Next» «Vintage 82» t-shirt per esempio. Entro alcuni anni della sua prima stampa, questo disegno è stato permesso di inondare il mercato, fino a quando copie a buon mercato e mercato nero dei ribassi hanno saturato il mondo. Ci sono molti disegni simili ad avere una simile limitata cultura valida.

più recentemente un movimento d’ispirazione per tornare a politicizzare la camicia ha permesso gruppi di pressione e associazioni di beneficenza per spingere il loro messaggio a un pubblico più ampio. Oltre 1 milione di persone hanno marciato a Londra utilizzando una vasta gamma di anti guerra, anti-Bush e Blair magliette nella dimostrazione contro dell’Iraq. Un altro esempio, che richiamano l’evento precedente della Band Aid, campagna VI Make Poverty History nel 2005 ha ricevuto copertura mediatica. Poco dopo Vivienne Westwood riaffiora nel mondo della camicia con il suo nuovo slogan t-shirt “io non sono un terrorista, per favore non mi arresti”. Catherine Hamnett, un altro famoso stilista britannico è noto per la sua protesta t-shirts, compreso il suo lavoro per evidenziare l’epidemia di AIDS in Africa e il debito del terzo mondo. D’altra parte, Catherine recentemente è stata citata come camicie di slogan politico dicendo che il consumatore possono “sentire che hanno partecipato nell’azione democratica”, quando in realtà ciò che hanno fatto è un piccolo shopping di abbigliamento. Questo forse è vero tuttavia che ancora portare enorme attenzione ad alcuna causa solo.

con età stili, immagini e contributo alla società che hanno servito come le t-shirt gratis sono prese come concesso, la t-shirt è ora un elemento essenziale per qualsiasi accompagnamento di guardaroba di moda, non importa quale parte del mondo. Ancora ancora più progressi nel settore hanno permesso per ulteriori opzioni di stile e tagliare. T-shirt oversize cioè estendere fino alle ginocchia, sono popolari tra hip-hop e skater della moda. Stazioni di cambiare, tuttavia di volta in volta la femmina di mercato copre più regolata “ritagliati” stili della camicia, tagliarlo abbastanza per rivelare l’ombelico. Non è possibile ignorare l’aumento della “cappa” o camicia manica lunga con cappuccio, è sta facendo un’aggiunta essenziale alla raccolta di qualsiasi saggio della strada fashionista.

recentemente una reazione da parte del consumatore di massa contro il marchio è stato mercato conformità aziendale e concesso in licenza t-shirt. Infine, il consumatore è recuperare qualche senso dell’individualità, it persone oggi non è soddisfatto con la nozione di “fedeltà alla marca”. Vogliamo riflettere la propria personalità, convinzioni politiche, senso dell’umorismo o di stile. Alcuni sono ideazione proprio con l’aiuto di una vasta selezione di DIY t-shirt stampa servizi online, compresi i “Cafe Press” e “Threadless” per citare solo due. Ma molte persone non hanno il tempo o l’inclinazione a progettare le proprie opere d’arte e quindi segna l’ascesa del Designer indipendente di t-shirt. Rievocativo degli anni sessanta, ma con un invito a tutti, artisti, progettisti grafici, abbandonato il mondo della moda si cominciano a notare. Il bene più grande che può avere una camicia moderna è la sua originalità, una qualità che sarà sempre della domanda, in questo momento e speriamo che ora in futuro.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...