Storia di Viaggi e turismo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

2000 anni prima di Cristo, in India e in Mesopotamia

in viaggio per il commercio era una caratteristica importante fin dall’inizio della civiltà. Il porto di Lothal era un importante centro di scambi commerciali tra la civiltà della valle dell’Indo e la civiltà sumera.

600 aC e più tardi

La prima forma di turismo leisure può essere fatta risalire a babilonesi e imperi egiziani. Un museo di antichità storiche è stato aperto a Babilonia. Gli egiziani tenuto molte feste religiose che attiravano le persone e molti devoti che accorrevano alle città per vedere famose opere d’arte e di edifici.

In India, come altrove, i Re viaggiato per costruzione di un impero. Bramini e gente comune viaggiato per scopi religiosi. Migliaia di bramini e gente comune affollavano Sarnath e Sravasti per essere accolti dal sorriso imperscrutabile del Illuminato-Buddha.

500 aC, la civiltà greca

turisti greci viaggiato a siti di divinità di guarigione. I Greci anche apprezzato le loro feste religiose sono diventate sempre più una ricerca del piacere, in particolare sport. Atene era diventato un luogo importante per i viaggiatori in visita ai principali monumenti, come il Partenone. Pensioni sono stati istituiti nelle principali città e porti marittimi per soddisfare le esigenze dei viaggiatori. Cortigiane erano il direttore intrattenimento offerto.


Questo periodo vide anche la nascita della letteratura di viaggio. Erodoto è stato il primo Mondi scrittore di viaggi. “Guide anche fatto la loro comparsa nel quarto secolo che copre destinazioni come Atene, Sparta e di Troia. Gli annunci sui cartelli stradali dirigere persone alle pensioni sono noti anche in questo periodo.

L’impero romano

Senza frontiere esterne tra l’Inghilterra e la Siria, e marittime pattuglie pirateria sicurezza perchè Roman Le condizioni che favoriscono viaggio strade di prima classe erano arrivati. con le pensioni di sosta (precursori dei motel moderni) hanno promosso la crescita del traffico. Romani viaggiato in Sicilia, Grecia, Rodi, Troy e l’Egitto. Dal 300 dC Viaggi Terra Santa è stata anche molto popolare. I Romani introdussero le loro guide (Itineraria), elencando gli hotel con i simboli per identificare la qualità.

Le seconde case sono state costruite dai ricchi, nei pressi di Roma, occupato soprattutto durante il stagione primaverile sociale. Le località più alla moda si trovano attorno al Golfo di Napoli. Napoli ha attirato i pensionati e intellettuali, hanno attirato Cuma moda, mentre le bacche attratto il mercato turistico verso il basso, diventando noto per la sua crudeltà, ubriachezza e tutta la notte cantando.

Viaggi e turismo sono stati mai raggiungere uno status simile ai tempi moderni.

Nel Medioevo

Viaggi è diventato difficile e pericoloso come persone che viaggiano per lavoro o per un senso del dovere e dovere.

avventurieri in cerca di fama e fortuna attraverso i viaggi. Gli europei hanno cercato di trovare una rotta per l’India per motivi di lavoro e, quindi, scoperto l’America e parte dell’Africa esplorato. Guitti e menestrelli che effettuano vita guadagnati durante il viaggio. Il missionari, santi, etc. Hanno viaggiato per diffondere la parola sacra.

viaggi di piacere in India è stato introdotto dai Moghul. I re di Mughal costruirono lussuosi palazzi e giardini incantevoli in luoghi di bellezza naturale e paesaggistica (es Jehangir viaggiato in Kashmir disegnato dalla sua bellezza.

Viaggi di costruzione di imperi e il pellegrinaggio è stato un elemento costante .

Il Grand Tour

Dalla prima metà del Seicento, una nuova forma di turismo si è sviluppato come un risultato diretto del Rinascimento. Sotto il regno di Elisabetta 1 giovani in cerca di posizioni corte a viaggiare verso il continente per completare la loro formazione è incoraggiata. Più tardi del solito per l’educazione di gentiluomo doveva essere completata da un ‘Grand Tour’ accompagnato da un tutor e durano per tre o più anni. Anche se apparentemente educativo, gli uomini ricerca del piacere viaggiato per godersi la vita e la cultura di Parigi, Venezia e Firenze. Nel tardo XVIII secolo, la pratica era stata istituzionalizzata nella nobiltà. A poco a poco spostato viaggi di piacere viaggi di istruzione. L’avvento delle guerre napoleoniche inibito viaggio per circa 30 anni e ha portato alla decadenza del costume del Grand Tour.

Lo sviluppo delle terme

terme è cresciuto in popolarità nel XVII secolo in Gran Bretagna e un po ‘più tardi in Europa come la consapevolezza delle qualità terapeutiche delle acque minerali aumentato. Prendendo la cura presso la spa ha acquisito rapidamente la natura di uno status symbol. Le stagioni cambiato nel carattere del piacere è diventato il motivazione delle visite. Sono diventati un importante centro della vita sociale in società.

Nel XIX secolo sono stati sostituiti gradualmente da località balneare.

mare Il sole, la sabbia e le località

L’acqua di mare è associato a benefici per la salute. Pertanto, i primi visitatori bevevano e non fare il bagno in essa. Agli inizi del XVIII secolo, piccole stazioni di pesca sono emerse in Inghilterra per i visitatori che hanno bevuto e immersi in acqua di mare. Con la divulgazione delle terme interni, nuove stazioni balneari è cresciuto in popolarità. L’introduzione di servizi battello a vapore nel 19 ° secolo ha introdotto circuito più complesso. Il centro benessere è diventato a poco a poco un punto di incontro sociale

Il ruolo della rivoluzione industriale nel promuovere viaggi in Occidente

The La rapida urbanizzazione a causa di industrializzazione ha portato alla massiccia immigrazione in città. Queste persone sono state attratte a viaggiare per sfuggire ai loro ambiente a luoghi di bellezza naturale, spesso in campagna che era venuto da un cambiamento di posizioni fisiche di routine e il lavoro psicologico stressante a passo lento nel campo.

Highlights viaggio nel XIX secolo

· stazione Avvento inizialmente catalizzato viaggi d’affari e viaggi di piacere più tardi. A poco a poco, treni speciali sono stati noleggiati a prendere viaggi di piacere solo alle loro destinazioni.

· Pacchetti turistici organizzati da imprenditori come Thomas Cook.

· I paesi europei un sacco di affari è spesso consegnato nelle loro colonie per comprare materie prime e vendere prodotti finiti

· L’invenzione della fotografia ha agito come uno strumento per migliorare lo stato e promosso viaggi all’estero

· La formazione della prima catena alberghiera ..; per la prima volta da parte delle imprese ferroviarie hanno stabilito grandi alberghi railyard.

· Litoral ha cominciato a sviluppare immagini differenti, come per gli escursionisti, elite, per il gioco d’azzardo.

· località Altre destinazioni Ski-, stazioni sciistiche, macchie alpinismo ecc

· Lo sviluppo tecnologico in piroscafi promossi viaggi tra il Nord America e l’Europa.

· Il Canale di Suez aperto rotte marittime dirette in India e l’Estremo Oriente.

· Il culto ha continuato a guidare lo sviluppo della fotografia.

Turismo nel ventesimo secolo

La prima guerra mondiale ha dato un’esperienza di prima mano dei paesi e risvegliato un senso di curiosità su viaggi internazionali tra i meno favoriti settore per la prima volta. La migrazione su larga scala negli Stati Uniti Significava un sacco di viaggi attraverso l’Atlantico. Automobilismo privata cominciò incoraggiante viaggi nazionali in Europa e l’Occidente. La località balneare è diventata meta di vacanza in famiglia annuale in Gran Bretagna e l’aumento della popolarità in altri paesi occidentali. Hotel proliferavano in queste destinazioni.

Nascita di viaggi aerei e dopo

Il crescente interesse nelle guerre di viaggio internazionali. Questo interesse è stata data la forma di turismo di massa da parte del settore del trasporto aereo. Il surplus di aeromobili e la crescita delle compagnie aeree private hanno aiutato l’espansione del trasporto aereo. L’aereo era diventato comodo, più veloce e costantemente più conveniente per viaggiare all’estero. Con l’introduzione del jet Boeing 707 nel 1958, era arrivato all’età di viaggi aerei per le masse. L’inizio del mercato dei voli charter ha guidato il pacchetto turistico e ha portato alla creazione di un turismo di massa organizzato. Il Boeing 747, una barca di 400 posti a sedere, ha portato il costo del viaggio in forte calo. Le località del Mediterraneo, del Nord Africa e nei Caraibi sono stati i punti caldi iniziali del turismo di massa.

Un corrispondente crescita nel settore alberghiero ha portato alla creazione di catene in tutto il mondo. Turismo anche iniziato a diversificare e la gente ha cominciato a venire a destinazioni alternative in 70 Nepal e in India ha ricevuto un gran numero di turisti attratti dal movimento Hare Krishna e la meditazione trascendentale. L’inizio del viaggio individuale in un volume significativo arrivò solo nel settore del trasporto aereo 80 anche portato a una crescita continua nel mondo degli affari, in particolare con l’emergere delle multinazionali.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...